Gli AC45 di nuovo in acqua in occasione delle AC World Series di Napoli

Luna Rossa Piranha launches off the waves at AC World Series Naples 2012 (© ACEA 2012 / Photo: Gilles Martin-Raget).

Una flotta composta da nove equipaggi è attesa nelle acque di Napoli in occasione della tappa conclusiva delle AC World Series, in programma a Napoli tra il 16 e il 21 aprile.


Gli iscritti saranno presenti in rappresentanza del leader della classifica provvisoria ORACLE TEAM USA, di Luna Rossa e Artemis Racing, rispettivamente seconda e terza forza della graduatoria, Emirates Team New Zealand, J.P. Morgan BAR, Energy Team e China Team. Il nome del nono team verrà annunciato nel corso della settimana.


La tappa delle AC World Series disputata nella città partenopea lo scorso anno ha chiamato a raccolta una folla di oltre 500.000 persone, giunte in buona parte per seguire il debutto di Luna Rossa Challenge 2013. Un esordio bagnato dal successo grazie a Chris Draper e a Luna Rossa Piranha, trionfatori grazie alla vittoria ottenuta nella regata conclusiva. Un trionfo che ha dato il via ai festeggiamenti di migliaia di tifosi e di appassionati dell’America’s Cup.


ORACLE TEAM USA sailor Tom Slingsby (at right) will move from the bow to the helm at AC World Series Naples (© Guilain Grenier / ORACLE TEAM USA).

Le condizioni sono state mutevoli, come per ogni altra sede scelta come tappa delle AC World Series. La prova conclusiva si è disputata in regime di venti leggeri e l’approccio alla linea di arrivo è stato particolarmente complicato. Tutto ciò dopo due giorni di vento forte e mare grosso al punto da spingere gli AC45 al limite.


Nonostante le crew list debbano ancora essere definite, diversi sono i nomi noti che saranno della partita: Dean Barker, Francesco Bruni, Chris Draper, Yann Guichard e Tom Slingsby non mancheranno. A Napoli, poi, tornerà in acqua anche Mitch Booth alla barra di China Team.


ORACLE TEAM USA ha scelto Slingsby, il campione olimpico delle classe Laser, come timoniere dell’AC45 che James Spithill ha portato hai vertici della classifica. Slingsby ha già regatato a bordo degli AC45, ma come tattico di Darren Bundock. Spithill, intanto, resterà a San Fancisco, per seguire da vicino il varo del secondo AC72.


“Sono già stato tattico a bordo dell’AC45, ma non sto nella pelle all’idea di ritrovarmi al timone in un evento delle AC World Series – ha commentato Slingsby – Ho visto il mio nome sulla wing la scorsa settimana e solo allora mi sono reso conto che stava accadendo. Passare dal chiamare i salti di vento alla conduzione della barca sarà una transizione complicata da amministrare”.


Luna Rossa Piranha helmsman Chris Draper hopes to repeat as event champion (© Carlo Borlenghi / Luna Rossa)

Draper spera di guidare Luna Rossa Piranha verso il bis del successo ottenuto nel 2012. Il tattico dell’AC72, Francesco Bruni, sarà lo skipper di Luna Rossa Swordfish. Bruni sostituirà Paul Campbell-James, che nell’occasione sarà a prua.


“Probabilmente la novità più eclatante sarà lo spostamento di Paul Campbell-James dal timone a prua – ha spiegato lo skipper di Luna Rossa, Max Sirena – Ma questo non fa altro che confermare ciò che sosteniamo da tempo: non ci sono ruoli più importanti di altri. Queste barche necessitano di velisti competenti in tutti i ruoli. Tutti devono avere ben chiaro cosa sta per accadere e di cosa serve a bordo. Questo è l’aspetto che rende gli AC45 divertenti per i velisti e al tempo stesso molto impegnativi da condurre”.


Emirates Team New Zealand skipper Dean Barker will lead his regular crew at AC World Series Naples (© Chris Cameron / Emirates Team New Zealand)

Barker e l’equipaggio di Emirates Team New Zealand, incluso il tattico Ray Davies e il trimmer della wing Glenn Ashby, torneranno sull’AC45 dopo quattro mesi di allenamenti sull’AC72. I francesi di Energy Team saranno guidati da Yann Guichard, che ha chiuso al quarto posto la tappa di San Francisco dello scorso agosto.


Booth ritornerà alla barra di China Team, di cui è stato skipper nel 2011 prima di dedicarsi al mondo dei commenti live. A Napoli, Booth guiderà un equipaggio comprendente diversi velisti cinesi.