Hagara e Steinacher tra i nove team iscritti all’America’s Cup World Series di Napoli


©ACEA 2012/Photo: Gilles Martin-Raget
©ACEA 2012/Photo: Gilles Martin-Raget
©ACEA 2012/Photo: Gilles Martin-Raget
©ACEA 2012/Photo: Gilles Martin-Raget

I velisti austriaci Roman Hagara e Hans Peter Steinacher, due volte campioni olimpici della classe Tornado, saranno tra i protagonisti dell'America's Cup World Series di Napoli, in programma tra il 16 e il 21 aprile.


I due saranno a bordo di HS Racing e regaleranno sotto la bandiera statunitense in partnership con ORACLE TEAM USA.


HS Racing è uno dei nove team iscritti alla regata, che potrà contare sulla presenza del leader dell’America’s Cup World Series ORACLE TEAM USA, del secondo classificato Luna Rossa Piranha, del terzo Artemis Racing White e poi di J.P. Morgan BAR, Energy Team, Emirates Team New Zealand, Luna Rossa Swordfish e China Team.


"E' un sogno che si realizza" spiega il quarantaseienne Hagara, che insieme a Steinacher punta a un risultato di tutto rispetto in occasione della tappa finale delle AC World Series 2012-2013.


L'equipaggio di HS Racing sarà composto, oltre che dai due talenti austriaci, dal francese Hervé Cunningham, dal prodiere australiano Greame Spence e dal floater neozelandese David Swete.


"Ci siamo allenati a bordo di un AC45 a San Francisco durante il mese di febbraio e ci siamo trovati subito a nostro agio - ha spiegato il quarantaquattrenne Steinacher - La barca è molto difficile da portare e con vento forte genera una grandissima potenza: sarà una sfida importante, che siamo contenti di raccogliere".


Hagara e Steinacher hanno vinto l'oro olimpico a Sydney 2000 e in quel di Atene nel 2004. Sono inoltre direttori sportivi della Red Bull Youth America's Cup, in programma a San Francisco tra l'1 e il 4 settembre.


"Poter contare sulla partecipazione di Roman e Hans Peter è una cosa fantastica - ha commentato il CEO di ORACLE TEAM USA, Russell Coutts - Ambiscono a essere competitors importanti e credo sia un bel modo di dimostrare le loro ambizioni".


Nonostante le crew list debbano ancora essere definite, diversi sono i nomi noti che saranno della partita: Dean Barker, Francesco Bruni, Chris Draper, Yann Guichard e Tom Slingsby non mancheranno. A Napoli, poi, tornerà in acqua anche Mitch Booth alla barra di China Team. Artemis Racing sarà timonato dal 23enne Charlie Ekberg, talento della classe 49er e skipper del team giovanile svedese iscritto alla Red Bull Youth America’s Cup.


Team Korea, iscritto all’America’s Cup World Series e partecipante alla Louis Vuitton Cup, si è ritirato ufficialmente dalla 34ma America’s Cup. Con una lettera inviata al Golden Gate Yacht Club ha annunciato di voler prendere parte alla 35ma edizione.


La tappa delle AC World Series disputata nella città partenopea lo scorso anno ha chiamato a raccolta una folla di oltre 500.000 persone, giunte in buona parte per seguire il debutto di Rossa Challenge 2013. Un esordio bagnato dal successo grazie a Chris Draper e a Luna Rossa Piranha, trionfatori grazie alla vittoria ottenuta nella regata conclusiva. Un trionfo che ha dato il via ai festeggiamenti di migliaia di tifosi e di appassionati dell’America’s Cup.


Le condizioni sono state mutevoli, come per ogni altra sede scelta come tappa delle AC World Series. La prova conclusiva si è disputata in regime di venti leggeri e l’approccio alla linea di arrivo è stato particolarmente complicato. Tutto ciò dopo due giorni di vento forte e mare grosso al punto da spingere gli AC45 al limite.


Riguardo l’America’s Cup


Uno dei trofei più ambiti e competitivi nella storia dello sport, l'America's Cup è stata disputata per la prima volta nel 1851, quarantacinque anni prima delle Olimpiadi moderne. A vincere fu lo yacht statunitense America, che diede all'evento il suo nome. La Louis Vuitton Cup (luglio-agosto 2013) e la finale della 34ma America's Cup (settembre 2013) si disputeranno per la prima volta nella baia di San Francisco, un'arena naturale che potrà accogliere più di un milione di visitatori.


La stagione 2012-2013 delle America’s Cup World Series, circuito disputato impiegando gli AC45, catamarani dotati di ala rigida, si è aperta nell’agosto 2012 a San Francisco e si concluderà con l’evento in programma a Napoli il prossimo mese di aprile. A vincere la prima edizione, disputata tra il 2011 e il 2012, è stato l’equipaggio di ORACLE TEAM USA.