Stephen Barclay: una cartolina da Marina Green

11/06/2013 - San Francisco (USA,CA) - 34th America's Cup - AC72s training

11/06/2013 - San Francisco (USA,CA) - 34th America's Cup - AC72s training

11/06/2013 - San Francisco (USA,CA) - 34th America's Cup - AC72s training

11/06/2013 - San Francisco (USA,CA) - 34th America's Cup - AC72s training

11/06/2013 - San Francisco (USA,CA) - 34th America's Cup - AC72s training

11/06/2013 - San Francisco (USA,CA) - 34th America's Cup - AC72s training

11/06/2013 - San Francisco (USA,CA) - 34th America's Cup - AC72s training

11/06/2013 - San Francisco (USA,CA) - 34th America's Cup - AC72s training

11/06/2013 - San Francisco (USA,CA) - 34th America's Cup - AC72s training

11/06/2013 - San Francisco (USA,CA) - 34th America's Cup - AC72s training

11/06/2013 - San Francisco (USA,CA) - 34th America's Cup - AC72s training

Ho ricevuto una comunicazione dal fotografo Gilles Martin-Raget. Ha lavorato al Marina Green nei giorni scorsi, fotografando gli allenamenti degli AC72 dal lungomare. Si tratta della zona di partenza delle regate e i team stanno passando moltissimo tempo lì, per scoprire i segreti di quella parte del percorso.

Gilles segue l’America’s Cup dal 1983. Oggi, nella sua mail, ha scritto: "Ragazzi, lasciate le scrivanie e venite a fare un giro da queste parti. Lo spettacolo è incredibile. Non vedo l'ora inizino le regate".

11/06/2013 - San Francisco (USA,CA) - 34th America's Cup - AC72s trainingFa piacere questo atteggiamento positivo. Solo un mese fa, la tragedia ha colpito l'America's Cup. Andrew "Bart" Simpson ha perso la vita nel sinistro di Artemis Racing avvenuto nelle acque di San Francisco. La scorsa settimana siamo stati contenti del fatto che il team abbia deciso di proseguire il suo cammino. I suoi uomini non volevano che l'attività si concludesse con la morte di Simpson.

Artemis Racing tornerà in acqua all'inizio di luglio. Ma non sarà subito regata; è come mettere a punto una macchina da corsa: scendi in pista quando sai che tutto è a posto e i sistemi funzionano alla perfezione.

Sarà lo stesso per gli svedesi: lavoreranno sulla messa a punto fino a quando saranno pronti per passare al ‘racing mode’. Se il vento sarà sotto la media stagionale, li vedremo navigare all'inizio di luglio. Ma se le medie saranno superate, dovremo aspettarli più a lungo.

11/06/2013 - San Francisco (USA,CA) - 34th America's Cup - AC72s trainingIl programma, rivisto dal Regatta Director Iain Murray sulla base della rinnovata normativa di sicurezza, dà ad Artemis Racing la possibilità di gareggiare e vincere: forse è per questo che qualche team è d'accordo nel criticare la scelta di Artemis di chiamarsi fuori dai round preliminari.

Comunque sia, la decisione di Artemis aggiunge incertezza su quanto dobbiamo aspettarci dai round preliminari programmai in luglio. Anche se ci sarà grande attività sul campo di regata ogni giorno, abbiamo sentito di non poter garantire lo svolgimento delle regate nei giorni previsti nel corso del mese di luglio, E' per questo motivo che abbiamo deciso di rimborsare chi aveva acquistato i biglietti. Lo abbiamo fatto ieri. I biglietti torneranno disponibili per le semifinali e le finali della Louis Vuitton Cup e delle finali dell'America's Cup.

Nonostante l'incertezza sulle regate, ci sarà molto da vedere nella Baia. Perché? Tutti i team vogliono passare quanto più tempo possibile sul campo di regata proprio nelle ore del giorno in cui si svolgeranno le prove. Questo significa che a luglio vedremo le due barche di ORACLE TEAM USA navigare assieme, una comandata da James Spithill e l'altra da Ben Ainslie. E in acqua ci saranno anche Emirates Team New Zealand e Luna Rossa.

11/06/2013 - San Francisco (USA,CA) - 34th America's Cup - AC72s trainingNon mancherà Artemis Racing, impegnato nelle fasi di messa a punto della barca al fine di renderla sicura e competitiva. Ci piacciano lo storie di chi compie grandi rimonte, e per questo siamo con Artemis.

Con queste attività, l'America's Cup Village presso il Marina Green, così come l’America’s Cup Park sui Pier 27 e 29 saranno aperti come previsto per tutto il mese di luglio. L'accesso sarà gratuito e a disposizione ci sarà un programma ricco di grandi attrattive.

L’attività nella Baia sarà intensa nel mese di luglio e spero di vedervi tra i visitatori dell'America's Cup Village sul Marina Green e dell’America’s Cup Park sui Pier 27 e 29.