Ecco l'AC72 di Emirates Team New Zealand

ETNZ Brings Out The Big Rig And AC72 © IVOR WILKINS / ACEA


Per la nuova Coppa America, la giornata di ieri è stata quella della svolta. Dalla base di Emirates Team New Zealand, infatti, è uscito l'AC72 del team neozelandese, il primo che addetti ai lavori e appassionati hanno avuto modo di vedere.

A richiamare l'attenzione dei passanti è stata l'enorme ala che, mossa da una gru, ha in breve dominato il porto e caratterizzato lo skyline della città neozelandese.

Le operazioni sono state condotto con una certa tranquillità da parte dello short team di Emirates Team New Zealand. L'ala è uscita dal capannone verso le 7 del mattino, seguita un'ora dopo dagli scafi che, nel corso della giornata, sono stati uniti mediante il montaggio delle traverse.

Nel momento in cui la wing è stata posizionata sulla traversa principale, il pubblico che affollava le banchine circostanti la base è esploso in un applauso spontaneo.

Assicurata alla struttura composta da scafi e traverse, l'ala, illuminata dal sole del pomeriggio, è stata lasciata libera di brandeggiare nel vento.

Il team ha poi fatto sapere che nel corso dei giorni a venire sia l'AC72 che la sua wing verranno dotati di una nuova livrea.