L'America's Cup Premiata con un Emmy per lo Sport

America's Cup Wins Sports Emmy Award © ACTV


AC LiveLine, il sistema grafico utilizzato per implementare le dirette delle regate dell'America's Cup World Series, è stato premiato con un Emmy per l'elevato grado di innovazione tecnica. Al software, già utilizzato nella NASCAR e nell'NFL, è stata riconosciuta la capacità di aiutare gli appassionati a comprendere meglio lo sport e gli ufficiali di gara a gestire il flusso di informazioni provenienti da bordo.

"Siamo onorati di questo premio. Gli sforzi di questa squadra sono guidati dalla passione per lo sport e l'obiettivo è quello di dare alla persone la possibilità di vedere cose che altrimenti non potrebbero avere l'opportunità di vedere - ha detto Stephen Barclay, CEO ad interim dell'America's Cup Event Authority - Stan Honey (Direttore dell'AC Technology) e il resto della squadra sono da lodare per il loro ruolo nello sviluppo di questa tecnologia che sta aiutando la Coppa America a muovere verso un livello internazionale. Questo Emmy riconosce che questa tecnologia aiuta i nuovi fan a godere di una spettacolare esperienza visiva in un modo mai immaginato prima".

Lo sport della vela è in crescita a livello internazionale, e gli organizzatori della Coppa America hanno investito per un costante miglioramento dell'esperienza di spettatore. AC LiveLine sovrappone la grafica sullo schermo come un aiuto tecnico per gli spettatori. Il pubblico può vedere chiaramente chi è al comando e i confini del campo di regata. Gli spettatori riconosceranno inoltre la tecnologia Sportvision, utilizzata per colorare di giallo la linea del down nell'NFL e gestire il sistema di monitoraggio impiegato in NASCAR.

La tecnologia è stata sviluppata esclusivamente per le trasmissioni di Coppa America dall'America's Cup Event Authority in collaborazione con Sportvision e NBC Sports Network e fa quello che prima era impossibile: overlay geo-posizionati, linee e flussi di dati trasmessi live da bordo delle imbarcazioni, il tutto mixato con le stupende immagini riprese dagli elicotteri in rapido movimento.

Guidato da un sistema GPS che permette di monitorare la posizione dei catamarani con due centimetri di precisione, il sistema consente agli Ufficiali di Regata di gestire al meglio quanto avviene tra le boe. Le telemetrie consentono un rapido posizionamento del percorso, mentre l'uso di sovrapposizione in tempo reale e le determinazioni delle "zone" consentirà di prendere decisioni più accurate che mai.

Il team che ha sviluppato il sistema è composto da: Stan Honey, Ken Milnes, Mark Sheffield e da personaggi chiave del team di comunicazione dell'America's Cup, come Denis Harvey, Richard Worth, Gary Lovejoy e Tim Heidmann e dai membri di Sportvision Jim McGuffin e Alan Trimble.