Pronti al varo: l'AC72 di Luna Rossa toccherà l'acqua domani

© ACEA 2012 / Photo: Gilles Martin-Raget


© ACEA 2012 / Photo: Gilles Martin-Raget


© ACEA 2012 / Photo: Gilles Martin-Raget


© Guilain GRENIER / ORACLE TEAM USA


© ACEA 2012 / Photo: Gilles Martin-Raget


Luna Rossa Challenge è ormai pronto per varare il suo AC72. Il maxi catamarano del team italiano toccherà l'acqua in quel di Auckland, dove l'equipaggio di Max Sirena si allenerà a lungo sfruttando l'estate australe.

Sirena ha sottolineato che, nel corso delle ultime settimane, la fase finale dei lavori riguardanti l'AC72 ha assorbito ogni risorsa del team. Un impegno che ha finito per influire negativamente sui risultati ottenuti da Luna Rossa Challenge in occasione delle AC World Series di San Francisco. Ricordiamo infatti che i due AC45 italiani sono finiti nelle retrovie dopo una lunga serie di piazzamenti da podio.

"Questa settimana è stata la peggiore, ma è un investimento per il futuro - commentò Sirena dopo la regata conclusiva - Ora siamo pronti per concentrarci sull'AC72 con il quale prenderemo parte all'America's Cup, che è il nostro obiettivo primario".

"Eravamo concentrati sul nostro trasferimento verso Auckland e sull'essere pronti per l'AC72 - è stato il commento di Chris Draper - Nel corso dei prossimi sei mesi gli AC45 saranno utilizzati come barche da allenamento, ma ogni sforzo sarà dedicato all'AC72".

Luna Rossa Challenge ha un accordo di collaborazione tecnica con Emirates Team New Zealand: i due team hanno pianificato di allenarsi insieme nelle acque di Auckland nel corso delle prossime settimane.

Il varo dell'AC72 di Luna Rossa Challenge è in programma per venerdì 26 ottobre. Materiale foto-video sarà messo a disposizione dal team italiano tramite il suo sito internet.