Nicholson: "Il pubblico amerà le nuove barche"

Emirates Team New Zealand AC72 testing on the Hauraki Gulf. 14/11/2012 © Chris Cameron / Emirates Team New Zealand


Auckland - Nel corso di una delle ultime uscite di allenamento, Emirates Team New Zealand ha ospitato a bordo del suo AC72 Chris Nicholson, skipper di Camper nel corso dell'ultima Volvo Ocean Race.

Prima di salire a bordo, Nicholson ha avuto modo di apprezzare la tecnologia e la velocità del maxi catamarano da bordo del gommone del team kiwi.

"La gente dà per scontato che si sia arrivati a questo tipo di barche, ma credo che avere mezzi del genere sia davvero speciale per la Coppa - ha spiegato Nicholson – Forse non avremo un’altra opportunità di navigare su una barca così ed è per questo che non vedo l'ora di farlo".

"Sembra una barca delicata, sensibile e veloce, ma non si deve mai dimenticare che è un 72 piedi. L'aspetto è fantastico: il pubblico non può non amarla".

Impressioni amplificate dalla veleggiata che da lì a poco Chris Nicholson ha portato a termine con l'equipaggio neozelandese.

"Ho notato che il team l'ha spinta oltre il livello che immaginavo avesse raggiunto: è un segnale molto positivo".

http://youtu.be/APbvnuzRqxI